Attualità

«La scoperta del mondo»

L’esposizione itinerante a livello nazionale, corredata da attività regionali sul tema di formazione, educazione e accoglienza della prima infanzia in Svizzera, può essere visitata dall’11 ottobre 2018 al 6 gennaio 2019 a Losanna presso il Musée de la main.

Impressioni e ulteriori informazioni 

 

Bonoli

L'infanzia di oggi è la società di domani. Investire nella qualità della cura dei bambini è essenziale per il lungo termine.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., IDHEAP Swiss Graduate School of Public Administration, membro della Commissione federale di coordinamento per le questioni familiari COFF

 

 

Lanfr Mercator

Prevenire è meglio che curare: ossia vale la pena cominciare dal fasciatoio e non dal banco di lavoro.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,
Intekantonale Hochschule für Heilpädagogik Zürich

 

 

Schuerch

La prima infanzia nasconde il fascino di una storia mai conclusa

Giocando il bambino costruisce il suo mondo e interroga il mondo degli adulti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., membro Commissione svizzera per l'UNESCO

 

 

Chiara-Simoneschi-Cortesi

Studi e ricerche dimostrano che tutto quanto si fa nei primi anni di vita di un bambino per offrirgli le migliori condizioni di socializzazione, è un vero e proprio investimento per il suo futuro. Nel dibattito odierno sulla mancanza quantitativa di posti di cura ed educazione per i più piccoli, deve dunque per forza di cose esserci anche un impegno corale nella buona qualità di questi servizi e della sfera familiare. Ben venga dunque l'associazione "Voce per la Qualità

Chiara Simoneschi-Cortesi, già Consigliera nazionale

 

 

zermatten IMG 5510

I bambini piccoli godono tutti i diritti garantiti dalla Convenzione dei diritti del fanciullo. La prima infanzia è una fase decisiva per la realizzazione dei loro diritti. È certamente importante proteggerli, consigliarli e sostenerli sin dall'inizio della vita e pure considerarli come membri della società con i loro interessi e le loro attitudini che si sviluppano.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,
Direttore dell'Istituto internazionale dei Diritti del Bambino (IDE) - Sion